Assicurazione Crociera

Portale specializzato per l'acquisto sicuro di crociere online

Polizza Assicurativa Inclusa

Tutti i viaggiatori usufruiscono di una polizza assicurativa Europ Assistance, offerta dal Tour Operator, per le seguenti garanzie:

1 - ASSICURAZIONE ASSISTENZA

Assistenza Sanitaria

- Consulenza medica

- Invio di un medico o di una autoambulanza in Italia

- Segnalazione di un medico specialista all'estero

- Rientro sanitario

- Trasporto salma

- Rientro degli altri assicurati

- Viaggio di un familiare

- Accompagnamento dei minori

- Rientro dell'assicurato convalescente

- Prolungamento del soggiorno

- Informazioni e segnalazione di medicinali corrispondenti all’estero

- Interprete a disposizione all'estero

- Anticipo spese di prima necessità (valido solo per gli assicurati residenti in Italia)

- Rientro anticipato

- Anticipo cauzione penale all’estero (valido solo per gli assicurati residenti in Italia)

- Segnalazione di un legale all’estero

- Invio di messaggi urgenti

Assistenza al Veicolo

- Soccorso stradale

- Depannage

Assistenza ai Familiari rimasti a casa

- Consulenza medica

- Invio di un medico o di una autoambulanza in Italia

2 - ASSICURAZIONE RIMBORSO SPESE MEDICHE

A seguito di un infortunio e/o malattia improvvisa, Europ Assistance rimborsa le Spese mediche, farmaceutiche ed ospedaliere che l’Assicurato deve sostenere per cure o interventi urgenti ricevuti sul posto nel corso del viaggio per i seguenti massimali:

- Italia: €1.000,00

- Europa e Mediterraneo: €30.000,00

- Mondo: €30.000,00

Per ogni rimborso sarà applicata una franchigia fissa di € 50,00 per ogni Assicurato.

3 - ASSICURAZIONE BAGAGLIO

Europ Assistance assicura il risarcimento dei danni subiti da bagaglio ed effetti personali che l’Assicurato aveva con sè all’inizio del viaggio, inclusi gli abiti, causati da furto, furto con scasso, rapina, scippo, perdita, smarrimento ed avaria fino ad un massimale di € 1.000,00 per persona in Italia, Europa e Paesi del bacino del Mediterraneo, Mondo.

4 - ASSICURAZIONE SPESE DI ANNULLAMENTO VIAGGIO O LOCAZIONE

La garanzia "Annullamento viaggio e locazione" è in vigore dal giorno di iscrizione/conferma al viaggio/locazione e ha durata sino al giorno di inizio del viaggio/locazione stesso intendendosi per inizio del viaggio il momento in cui l’Assicurato si sarebbe dovuto presentare alla stazione di partenza o per locazioni il giorno di inizio del soggiorno.

Qualora l’Assicurato debba annullare o modificare il viaggio prenotato, per cause o eventi oggettivamente documentabili, imprevedibili e non note al momento della conferma del viaggio, che colpiscano:

- direttamente l’Assicurato stesso e/o i suoi familiari;

- direttamente il contitolare dell’azienda/studio associato;

EuropAssistance rimborserà la penale, applicata contrattualmente dall' Operatore Turistico:

- all’Assicurato

e purché assicurati ed iscritti sulla medesima pratica:

- ai familiari conviventi

- ad uno dei compagni di viaggio

In caso di più assicurati iscritti al viaggio insieme e contemporaneamente, in assenza di altre persone dello stesso nucleo familiare convivente dell’Assicurato, quest' ultimo indicherà una sola persona come "compagno di viaggio".

ESCLUSIONI

Sono esclusi dalla garanzia i casi di rinuncia causati da:

a) dolo dell'Assicurato o colpa grave;

b) furto, rapina, smarrimento dei documenti di riconoscimento e/o di viaggio;

c) malattie mentali e disturbi psichici in genere, ivi compresi sindromi organiche cerebrali, disturbi schizofrenici, disturbi paranoici, forme maniaco-depressive e relative conseguenze/complicanze;

d) stato di gravidanza o situazioni patologiche ad essa conseguenti nei casi in cui il concepimento sia avvenuto antecedentemente alla data di iscrizione del viaggio;

e) infortunio, malattia o decesso verificatosi anteriormente alla conferma del viaggio;

f) malattie che siano l'espressione o la conseguenza diretta di situazioni patologiche croniche o preesistenti alla conferma del viaggio;

g) conseguenze e/o complicanze di infortuni avvenuti anteriormente alla conferma del viaggio;

h) situazioni di conflitto armato, invasione, atti di nemici stranieri, ostilità, guerra, scioperi, sommosse, tumulti popolari, atti di terrorismo, terremoti, eruzioni vulcaniche, fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali, fenomeni di trasmutazione del nucleo dell’atomo, radiazioni provocate dall’accelerazione artificiale di particelle atomiche;

i) fallimento del Vettore o dell’Agenzia o dell'Organizzatore di Viaggio;

j) epidemie aventi caratteristiche di pandemia, di gravità e virulenza tale da comportare un elevata mortalità ovvero da richiedere misure restrittive al fine di ridurre il rischio di trasmissione alla popolazione civile, quarantene;

k) caparre e o acconti non giustificati da documenti fiscali di penale;

l) mancato invio della comunicazione (di cui all’art. "OBBLIGHI DELL'ASSICURATO IN CASO DI SINISTRO") da parte dell’Assicurato entro la data di inizio del viaggio/soggiorno, fatta eccezione per i casi di rinuncia causati da morte o ricovero ospedaliero di almeno 24 ore consecutive (Day Hospital e Pronto Soccorso esclusi) di un familiare.

OBBLIGHI DELL'ASSICURATO IN CASO DI SINISTRO

In caso di modifica e/o di forzata rinuncia al viaggio o locazione, l’Assicurato dovrà:

- effettuare, entro cinque giorni di calendario dal verificarsi della causa della rinuncia stessa e comunque entro e non oltre la data di inizio viaggio, una denuncia accedendo al portale sinistrionline.europassistance.it seguendo le istruzioni (oppure accedendo direttamente al sito www.europassistance.it sezione sinistri) oppure dovrà inviare tramite fax al n° 02.58.47.70.19, una denuncia scritta indirizzata a Ufficio Liquidazione Sinistri (Annullamento Viaggio) - Europ Assistance Italia S.p.A. - Piazza Trento, 8 – 20135 Milano, indicando:

a) nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, codice fiscale;

b) numero di tessera Europ Assistance;

c) la causa dell'annullamento o della modifica;

d) luogo di reperibilità dell’Assicurato o delle persone che hanno dato origine all’annullamento (familiare, contitolare dell’azienda/studio associato).

Se la rinuncia e/o modifica al viaggio o locazione è dovuta a malattia e/o infortunio la denuncia dovrà inoltre riportare:

- il tipo di patologia;

- l’ inizio e il termine della patologia.

Entro 15 giorni dalla denuncia di cui sopra, l'Assicurato dovrà inoltre presentare ad Europ Assistance Italia S.p.A. i seguenti documenti:

- copia della tessera Europ Assistance se in possesso dell’Assicurato;

- documentazione oggettivamente provante la causa della rinuncia/modifica, in originale;

- documentazione attestante il legame tra l’Assicurato e l’eventuale altro soggetto che ha determinato la rinuncia;

- documentazione oggettivamente provante la causa della rinuncia/modifica, in originale;

- in caso di malattia o infortunio, certificato medico attestante la data dell'infortunio o dell'insorgenza della malattia, la diagnosi specifica e i giorni di prognosi;

- in caso di ricovero, copia conforme all’originale della cartella clinica;

- in caso di decesso, il certificato di morte;

- scheda di iscrizione al viaggio o documento analogo;

- ricevute (acconto, saldo, penale) di pagamento del viaggio o locazione;

- estratto conto di conferma emesso dall’Organizzazione/Agenzia Viaggi;

- fattura dell'Organizzazione/Agenzia Viaggi relativa alla penale addebitata;

- copia del biglietto annullato;

- documentazione oggettivamente provante la causa della rinuncia/modifica, in originale;

- programma e regolamento del viaggio;

- documenti di viaggio (visti, ecc.);

- contratto di conferma viaggio.

In caso di penale addebitata dal vettore aereo/compagnia di navigazione:

- conferma dell’acquisto del biglietto o documento analogo;

- ricevuta di pagamento del biglietto;

- dichiarazione del vettore aereo/compagnia di navigazione attestante la penale addebitata o l’eventuale rimborso riconosciuto al cliente (refund notice);

- copia del biglietto aereo/navale annullato attestante gli importi addebitati al cliente.

EuropAssistance ha diritto di subentrare nel possesso dei titoli di viaggio e/o locazione non utilizzati dall'Assicurato.
L'inadempimento degli obblighi relativi alla denuncia del Sinistro può comportare la perdita totale o parziale del diritto all'indennizzo, ai sensi dell'art. 1915 del C.C.

CRITERI PER LA LIQUIDAZIONE DEL DANNO

Viene rimborsata per intero la penale addebitata all’Assicurato compresi i costi di gestione pratica, le fee di agenzia, l’adeguamento del carburante e i visti (con esclusione, in caso di acquisto di biglietteria aerea, delle tasse aeroportuali rimborsabili da parte del vettore) fino alla concorrenza del massimale previsto nel contratto con l’Organizzazione di viaggio, per Assicurato e per la destinazione del viaggio e/o riportato dal Tour Operator nei propri cataloghi.

Detto massimale non potrà comunque mai essere superiore a Euro 7.000,00 per Assicurato. In caso di rinuncia di più Assicurati iscritti al viaggio insieme e contemporaneamente, il rimborso verrà corrisposto fino alla concorrenza di un importo pari alla somma dei massimali assicurati per ogni Assicurato, ma con il massimo complessivo di Euro 15.000,00 per sinistro.

Europ Assistance rimborsa la penale di annullamento:

1. in caso di modifica e/o forzata rinuncia al viaggio determinata da ricovero ospedaliero (esclusi Day Hospital e Pronto Soccorso) o decesso, la penale sarà rimborsata senza l’applicazione di alcun scoperto.

2. in caso di rinuncia non determinata da ricovero o decesso, la penale sarà rimborsata con l’applicazione di uno scoperto pari al 20% dell’ammontare della penale stessa; qualora la penale fosse superiore al massimale garantito, lo scoperto verrà calcolato su quest’ultimo.

Resta inteso che il calcolo del rimborso sarà equivalente alle percentuali esistenti alla data in cui si è verificato l’evento (art. 1914 C.C.). Pertanto, nel caso in cui l’Assicurato annulli il soggiorno successivamente all’evento, l’eventuale maggior penale rimarrà a suo carico.

SEGRETO PROFESSIONALE

L’Assicurato libera dal segreto professionale nei confronti di Europ Assistance i medici eventualmente investiti dall’esame del sinistro che lo hanno visitato prima o anche dopo il sinistro stesso.

5 - ASSICURAZIONE RIFACIMENTO VIAGGIO

Qualora l'Assicurato dovesse interrompere il viaggio assicurato esclusivamente in conseguenza di:

- organizzazione ed effettuazione da parte di Europ Assistance della prestazione del Rientro Sanitario in base alle condizioni contrattuali;

- organizzazione ed effettuazione da parte di Europ Assistance della prestazione Rientro Anticipato in base alla condizioni contrattuali;

- dirottamento dell'aereo sul quale l'assicurato sta compiendo il viaggio in seguito ad atti di pirateria.

Europ Assistance rimborserà la quota di viaggio non goduto calcolato come specificato nell’Art."CRITERI DI LIQUIDAZIONE DEL DANNO".

La parte di viaggio non usufruita sarà rimborsata fino ad un massimo pari al valore di acquisto del viaggio e così come riportato nel Modulo di Polizza e riportato nella tabella in calce.

Detto massimale non potrà comunque mai essere superiore a Euro 7.000 per Assicurato. In caso di interruzione di più Assicurati iscritti al viaggio insieme e contemporaneamente, il rimborso verrà corrisposto fino alla concorrenza di un importo pari alla somma dei massimali assicurati per ogni Assicurato, ma con il massimo complessivo di Euro 15.000,00 per sinistro.

ESCLUSIONI

Sono esclusi dalla garanzia i casi di rinuncia causati da:

a) malattie che siano l'espressione o la conseguenza diretta di situazioni patologiche croniche o preesistenti alla conferma del viaggio;

b) stato di gravidanza o situazioni patologiche ad essa conseguenti;

c) malattie mentali e disturbi psichici in genere, ivi compresi sindromi organiche cerebrali, disturbi schizofrenici, disturbi paranoici, forme maniaco-depressive e relative conseguenze/complicanze;

d) malattie o infortuni la cui cura costituiva lo scopo del viaggio.

La garanzia non è altresì dovuta per sinistri provocati o dipendenti da:

e) alluvioni, inondazioni, eruzioni vulcaniche, terremoti, fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali, fenomeni di trasmutazione del nucleo dell’atomo, radiazioni provocate dall’accelerazione artificiale di particelle atomiche;

f) guerra, scioperi, rivoluzioni, sommosse o movimenti popolari, saccheggi, atti di terrorismo e di vandalismo;

g) espianto e/o trapianto di organi;

h) dolo dell’Assicurato o colpa grave.

OBBLIGHI DELL'ASSICURATO

Successivamente all'interruzione del viaggio l'Assicurato, entro il termine di sessanta giorni dal rientro al domicilio, dovrà inviare una denuncia accedendo al portale sinistrionline.europassistance.it seguendo le istruzioni (oppure accedendo direttamente al sito www.europassistance.it sezione sinistri) oppure dovrà inviare tramite fax al n° 02.58.47.70.19, una denuncia scritta indirizzata a: EuropAssistance - Piazza Trento, 8 - 20135 Milano - evidenziando sulla busta l'ufficio competente (Ufficio Liquidazione Sinistri - Rifacimento Viaggio) ed indicando:

- nome, cognome, indirizzo, numero di telefono;

- numero di tessera Europ Assistance;

- la causa dell'interruzione del viaggio;

- programma del viaggio;

- data del rientro;

- certificato di pagamento del viaggio;

- estratto conto di conferma emesso dall'Organizzazione/Agenzia Viaggi.

L'inadempimento degli obblighi relativi alla denuncia del Sinistro può comportare la perdita totale o parziale del diritto all'indennizzo, ai sensi dell'art. 1915 del C.C.

CRITERI DI LIQUIDAZIONE DEL DANNO

Europ Assistance calcolerà il valore giornaliero del viaggio, suddividendo il valore totale dichiarato in polizza per il numero di giorni previsti inizialmente e procederà al pagamento delle giornate residue non godute dall'Assicurato. Il giorno dell'interruzione del viaggio e quello di rientro previsto all'inizio del viaggio si considerano come un unico giorno.

SEGRETO PROFESSIONALE

L’Assicurato libera dal segreto professionale nei confronti di Europ Assistance i medici eventualmente investiti dall’esame del sinistro che lo hanno visitato prima o anche dopo il sinistro stesso.

COME CHIAMARE EUROPASSISTANCE

In caso di erogazione di prestazioni di Assistenza, la Struttura Organizzativa di Europ Assistance è in funzione 24 ore su 24 a sua disposizione, per intervenire o indicare le procedure più idonee per risolvere nel migliore dei modi qualsiasi tipo di problema oltre ad autorizzare eventuali spese.

IMPORTANTE:

Non prendere alcuna iniziativa senza avere prima interpellato telefonicamente la Struttura Organizzativa al numero: 02.58.28.65.32

Si dovranno comunicare le seguenti informazioni:

- Tipo di intervento richiesto

- Nome e cognome

- Numero di tessera Europ Assistance

- Indirizzo del luogo in cui ci si trova

- Recapito telefonico

Qualora fosse nell'impossibilità di contattare telefonicamente la Struttura Organizzativa, potrà inviare: un fax al numero 02.58.47.72.01 oppure un telegramma a EUROP ASSISTANCE ITALIA S.p.A. - Piazza Trento, 8 - 20135 MILANO

Europ Assistance per poter erogare le prestazioni/garanzie previste in Polizza, deve effettuare il trattamento dei dati dell'Assicurato e a tal fine necessita ai sensi del D. Lgs. 196/03 (Codice Privacy) del Suo consenso. Pertanto l'Assicurato contattando o facendo contattare Europ Assistance, fornisce liberamente il proprio consenso al trattamento dei Suoi dati personali comuni, sensibili e giudiziari così come indicato nell'Informativa Privacy ricevuta.

Scegli La Tua Crociera

Cerca la Crociera per Compagnia

Prenotare con CercaCrociere.com

Miglior prezzo garantito

Assistenza qualificata

Aperto 7 giorni su 7

Zero commissioni d'agenzia

Hai bisogno di aiuto?

I Nostri Consulenti

Info e Prenotazioni

010.9864555

Orari Uffici

Lun-Ven 9-20 | Sab 9-18 | Dom 10-13

Email

Inviaci una email per essere ricontattato da uno dei nostri agenti.

Compila il campo!
Compila il campo!
Compila il campo!
Compila il campo!

Cliccando su "Invia Richiesta" dichiaro di aver accettato e letto l' informativa Privacy.