Crociere ai tempi del Covid 19, come cambieranno e quali aspettative per il futuro.

Intervista ad Andrea Francescato, Direttore Commerciale Crociere del Gruppo Lastminute.com.

Data: 07/07/2020

L’emergenza Covid si è abbattuta sul mondo delle crociere con un’onda d’urto senza precedenti.I primi casi a bordo della Diamond Princess hanno messo in discussione la sicurezza a bordo delle navi, diventando un fenomeno di ben più ampia portata che ha portato ogni crocierista a domandarsi: ma le crociere sono ancora una vacanza sicura? 

 

Abbiamo posto la domanda ad Andrea Francescato, Direttore Commerciale BU Cruise - del Gruppo Lastiminute.com

Dunque, le crociere sono una vacanza sicura?

Domanda a cui non è facile rispondere dopo tutto il baccano mediatico che ha travolto il settore. Come sempre, però, suggerisco di analizzare la situazione non lasciandosi prendere dall’emotività ma guardando ai fatti: le crociere sono state, sono e saranno sempre una delle vacanze più sicure. Chiunque sia stato a bordo di una nave ha ben presente i dispenser con disinfettante per le mani posti un po’ ovunque. Insomma, già in tempi pre Covid ci si disinfettava prima di entrare in ristoranti e bar, e i livelli di pulizia erano tra i più alti in assoluto. Avete presente la costante pulizia delle cabine? Se guardiamo con obiettività alla situazione pre Covid, vediamo un’attenzione maniacale alla pulizia. Per quanto riguarda l’oggi, con la prossima ripartenza, posso dirvi che i controlli e la prevenzione saranno addirittura rafforzati con un protocollo condiviso.

 

Voi lavorate prevalentemente online. Quali sono state le criticità maggiori che avete gestito con i vostri clienti? 

La maggiore criticità è quella di non avere al momento una data certa per la ripartenza, quindi di non poter sempre dare informazioni puntuali ai clienti. Nonostante il momento delicato il nostro team ha dato il massimo per rispondere puntualmente alle richieste e informare nel più breve tempo possibile sulle modifiche della programmazione. Devo dire che lo sforzo è stato apprezzato. Fin da subito abbiamo indirizzato tutte le nostre energie per gestire la situazione, parlare con i clienti e cercare dove possibile di risolvere problematiche note ma che sfuggivano a ogni esperienza pregressa. Sono certo di non esagerare quando dico che il COVID è stata una disgrazia a cui nessuno poteva essere preparato. Nonostante ciò ce la siamo cavata egregiamente.

A distanza di 4 mesi, ci sono segnali di ripresa nel settore? 

Si. Le persone hanno una gran voglia di tornare a navigare e ci sono segnali incoraggianti per il  2021.Purtroppo manca ancora una data certa di ripartenza per il 2020 ma appena vi sarà comunicazione sono sicuro che la risposta dei crocieristi sarà ottima.

 

Come si stanno riorganizzando le compagnie per garantire la sicurezza dei propri ospiti a bordo?

Il criterio guida sarà innanzitutto quello di dare più spazio a ogni singolo passeggero. In quest’ottica, le navi salperanno a capacità ridotta, onde evitare affollamenti. A questo si aggiunga l’abolizione del buffet, ovvero si mangerà unicamente serviti ai tavoli sia a pranzo che a cena, senza però compromettere scelta e qualità. Inoltre verranno applicate norme di distanziamento sociale a bordo in particolar modo nelle zone comuni tipo bar, saloni, ristoranti. Poi ci saranno tutte le operazioni pre imbarco, con potenziamento dei controlli e misurazione della temperatura corporea ad ogni ingresso. Iin generale, come già detto, si attuerà poi un rafforzamento di tutte le procedure di sanificazione e disinfezione, con screening completo e costante di tutti i membri dell’equipaggio.

 

Il vostro gruppo si occupa di viaggi in generale... 

Già. I problemi non sono stati solo per le crociere, il COVID ha travolto l’intero settore e, considerando che il nostro gruppo si trova a dover gestire un elevato numero di prenotazioni giornaliere, abbiamo davvero dovuto affrontare un’emergenza senza precedenti.

Un grosso numero di prenotazioni è stato cancellato, ci siamo trovati con un numero spropositato di clienti da spostare su date future. Per far fronte a tutto ciò, nella business unit crociere ma anche in altre business unit del gruppo, abbiamo bloccato ogni attività commerciale spostando i nostri consulenti che normalmente si occupano di vendita alla gestione dei clienti esistenti. Questo ci ha permesso di rispondere tempestivamente alle richieste e, dove possibile, di risolvere i problemi.

 

Per chi invece volesse prenotare subito una crociera, quali sono le limitazioni e quali sono i vostri consigli per prenotare in sicurezza?

Vista la grande incertezza su una precisa data di ripartenza, senz’altro consigliamo di puntare direttamente sul 2021,  in particolar modo sull’estate, dove prenotando con largo anticipo è possibile trovare sconti aggiuntivi fino al 20-30%. Il 2021 tra l’altro sarà un’anno pieno di grandi novità, anche perché nonostante il covid le compagnie continuano con i loro piani di sviluppo con la produzioni di nuove navi. L’anno prossimo sarà soprattutto l’anno di Costa e MSC, che vareranno quattro meraviglie, rispettivamente Costa Toscana, Costa Firenze e Msc Virtuosa e Msc Seashore. Il 2020 al momento è ancora in fase di definizione, le compagnie stanno cercando di capire insieme alle autorità quali siano le condizioni migliori per una sicura ripartenza negli interessi di tutti. Probabilmente lo stop si prolungherà fino a settembre. Noi, dal canto nostro, sfrutteremo la posizione privilegiata di stretto contatto con le compagnie per aggiornare i clienti attraverso il nostro call center ed i nostri canali digitali e per consigliarli, come sempre, al meglio!

 

Condividi questo articolo |

Offerte in Evidenza

Partenza: 07/11/2020
€ 499 pp
Destinazione: Mediterraneo Occidentale
Offerta da Crocieralastminute
Partenza: 24/05/2021
€ 789 pp
Destinazione: Alaska
Offerta da Crocierissime
Partenza: 24/10/2020
€ 1.099 pp
Destinazione: Dubai ed Emirati Arabi
Offerta da Crocierissime
Partenza: 21/11/2020
€ 1.822 pp
Destinazione: Isole caraibiche
Offerta da Crocieralastminute
Potrebbero Interessarti
Sicuri, viaggiamo insieme con MSC Crociere
MSC Crociere ha studiato e aumentato ulteriormente le sue misure in materia di salute e sicurezza
Le navi scaldano i motori, crociere pronte alla ripartenza
finalmente è arrivato il via libera del Governo ma non tutti sono d’accordo.
Sicuri e sereni con Costa Crociere
Il Costa Safety Protocol per una vacanza sicura e serena
Crociere, piccola guida per principianti
Stereotipi e crociere, cosa è vero e cosa è falso
Crociere ed intolleranze alimentari, come scegliere al meglio la propria vacanza
Una veloce guida per chi soffre di intolleranze alimentari e non vuole rinunciare alla vacanza in crociera

Questo sito web è gestito da Pigi Shipping & Consulting, SRL, con sede legale in Via Melzo 12, 20129 Milano e (P.IVA 01330450998 e numero di licenza agenzia di viaggi 0221083. Tutti i diritti riservati © 2020. Cercacrociere.com è un marchio registrato ®. I servizi disponibili attraverso il sito sono offerti da lastminute.com group o dai suoi Partner.