Costa riparte, intervista a Daniel Caprile, Direttore Commerciale Italia di Costa Crociere

"Torna la vacanza che ci manca!"

Data: 31/08/2020

Finalmente anche Costa Crociere dopo un lungo stop riprende le operazioni, il 6 settembre ripartirà infatti Costa Deliziosa da Trieste, con un itinerario bellissimo alla scoperta delle bellezze dell'Italia, abbiamo intervistato in esclusiva per Cercacrociere.com, Daniel Caprile Direttore Commerciale Italia di Costa Crociere

 

 

Allora Daniel: finalmente ci siamo anche per Costa si avvicina la data per la ripartenza, come sono andati questi mesi di preparazione? Quali sono state le problematiche principali che avete affrontato durante la realizzazione del nuovo protocollo di sicurezza?

Il periodo che abbiamo vissuto è stato molto impegnativo e ha visto il succedersi di diverse fasi dove il fattore comune che ci ha sempre accompagnati è stato quello di agire garantendo sempre il massimo della sicurezza per i nostri Ospiti e per i nostri equipaggi.

Una volta che abbiamo rimpatriato tutti gli ospiti ed i nostri equipaggi abbiamo cominciato un lungo lavoro insieme a tutti i Brand di Carnival Corporation con l’obiettivo di ripartire laddove si fosse presentata l’occasione per farlo. In Italia siamo riusciti ad aprire un dialogo costruttivo con le autorità preposte all’emergenza per poter costruire quello che adesso è il Costa Safety Protocol e che finalmente domenica 6 settembre ci permetterà di essere il primo Brand all’interno di Carnival a ripartire.

Il protocollo garantisce l’ospite e l’equipaggio prima dell’imbarco, durante la navigazione e durante la visita degli scali previsti dalla crociera fino allo sbarco. Le difficoltà sono state tante perché lo abbiamo costruito in uno scenario mutevole e di grande incertezza per cui per risolvere alcune tematiche sono stati necessari tempi lunghi e diverse verifiche. Non è stato facile ma ora siamo molto contenti del risultato.

 

 

Quali sono i primi feedback ricevuti dai clienti e dai vs partner? Cosa vi aspettate da questa ripartenza? Quali sono i vs feedback?

In tutto questo periodo abbiamo ricevuto tantissimo affetto dai nostri clienti e per questo motivo abbiamo dedicato loro la campagna della ripartenza “La vacanza che ci manca”.  Il fatto di essere ripartiti con Itinerari 100% Italiani e dedicati solo ai residenti in Italia ha creato molto entusiasmo ed orgoglio oltre che un grande apprezzamento.  Chiaramente la ripartenza è fondamentale anche per tutta la distribuzione e soprattutto per gli operatori specialisti nella vendita delle crociere che stanno vivendo come noi una situazione finanziaria molto complicata. Sono tutti molto contenti della ripartenza e vedono nelle crociere un prodotto sicuro da offrire ai clienti che vorranno tornare a viaggiare questo autunno ed inverno. Noi ci aspettiamo una ripartenza graduale che ci permetta di far tornare a navigare un po’ alla volta la nostra flotta ma soprattutto vogliamo far vedere quanto una crociera possa essere sicura ma al tempo stesso rilassante e divertente perché stiamo sempre parlando delle vacanze delle persone.

 

 

Le navi da crociera sono da sempre tra gli ambienti più controllati in assoluto ma, per questa ripartenza, Costa Crociere ha alzato di molto l’asticella rendendo il tampone obbligatorio per ogni imbarcato oltre a tutte le altre precauzioni previste dal Costa Safety Protocol. Sembra quasi un paradosso ma da febbraio, quando le crociere venivano quasi demonizzate, ad oggi, quando le notizie di nuovi focolai in località turistiche si susseguono, le crociere sembrano essere veramente le vacanze più sicure in assoluto. Quindi possiamo dire che la crociera, al momento, è la vacanza più sicura e, più in generale, che le navi sono uno dei posti più controllati in assoluto? 

Sicuramente possiamo dire che le navi da crociere in questo momento hanno delle procedure che garantiscono il massimo della sicurezza per una vacanza. Posso ribadire che Costa ha messo al primo posto della ripartenza la sicurezza e non vediamo l’ora che i nostri partner ed i nostri clienti che proveranno il prodotto possano essere i nostri primi promotori.

 

Ora che siete ripartiti con questi itinerari, quali sono i prossimi step che affronterete per rimettere in servizio la vostra flotta?

Il piano prevede una ripresa graduale delle operazioni e dopo Costa Deliziosa e Costa Diadema nei prossimi giorni comunicheremo il resto della programmazione di autunno ed inverno. 

 

 

Il piano industriale di Costa per i prossimi anni è sicuramente sfidante e ambizioso al tempo stesso. Ritiene che, a seguito di questa emergenza, le vostre strategie di sviluppo dovranno subire delle modifiche?

Il piano industriale rimane immutato. Vogliamo guardare al futuro in modo positivo e le nuove navi non potranno che aiutarci a ricreare entusiasmo e voglia di crociere sia nella clientela fedele che in nuovi potenziali clienti 

 

Il mercato italiano pre-covid si stava confermando molto interessante e di grande prospettiva. Come e quando contate di riprendere lo stesso ritmo di prenotazioni del 2019 (che per altro vi ha consolidato come compagnia leader in italia) e riprendere la crescita a livello globale?

Siamo convinti che nel momento in cui sarà disponibile il vaccino potremo tornare abbastanza velocemente alla normalità. Per Costa il mercato italiano è decisamente il più importante, è da quello da cui ripartiamo e al quale garantiremo sempre tanti investimenti per continuare a crescere.

 

 

Presto lancerete due nuove unità, la Costa Firenze e Costa Toscana, entreranno in servizio come previsto?

Si. A dicembre saremo protagonisti del lancio di Costa Firenze che è la gemella di Costa Venezia mentre a fine 2021 arriverà Costa Toscana, la gemella di Costa Smeralda. Ovviamente non vediamo l’ora!

 

 

Qualità crescente e nuove ammiraglie significano anche posti letto che aumentano vertiginosamente. Che reazioni vi aspettate dal mercato italiano e che azioni speciali avete in serbo per rendere appetibile l’incremento di offerta considerando anche il periodo che stiamo passando?

C’è molta attesa nel mercato per l’arrivo delle navi sopracitate e c’è tanta voglia di tornare a navigare per cui crediamo molto in un forte ritorno delle crociere nel 2021 soprattutto in italia. Conduciamo molto spesso ricerche di mercato sia tra i nostri clienti fedeli che su clienti potenziali e ancora di più in questo periodo ce ne serviremo per poter offrire al mercato le proposte giuste.

 

Quali altre novità sono previste per il 2021? 

Per il 2021 lasciatemi dire che la novità più importante sarà tornare alla normalità. Ne abbiamo tutti un tremendo bisogno.

 

 

Quella con lei è la prima di una lunga serie di interviste a personalità d’eccellenza del settore, che cercacrociere.com realizzerà per i suoi lettori. Cosa pensa dell’idea di un magazine di viaggio, ma interamente dedicato al mondo delle crociere?

In generale credo che i magazine siano uno bellissimo strumento per far sognare ogni viaggiatore per cui non posso che essere entusiasta della creazione di un magazine che parli del mondo delle crociere. Ci sono talmente tante cose da dire che sono sicuro sarà un viaggio lungo ma al tempo stesso molto divertente ed affascinante.

 

Vuole lasciare un messaggio e un augurio per tutti i crocieristi e lettori di cercacrociere.com?

In un momento come questo l’augurio a tutti i crocieristi e lettori di cercacrociere.com è quello di godere di ottima salute. L’invito invece è quello di tornare a navigare e di farlo con Costa con la garanzia di poter passare una meravigliosa vacanza all’insegna della sicurezza, del relax e del divertimento. In fondo Costa è la vacanza che ci manca.

Condividi questo articolo |

Offerte in Evidenza

Potrebbero Interessarti
Sicuri e sereni con Costa Crociere
Il Costa Safety Protocol per una vacanza sicura e serena
Msc Crociere riparte dal 16 agosto
Ufficializzati gli itinerari in sicurezza, per la ripartenza delle crociere Msc
Estate 2020 su MSC Grandiosa
Le tappe dell'estate 2020 su MSC Grandiosa
Crociere, piccola guida per principianti
Stereotipi e crociere, cosa è vero e cosa è falso
Costa Crociere Riparte il messaggio di Daniel Caprile Direttore Commerciale Italia di Costa Crociere
Il video in esclusiva per Cercacrociere.com

Questo sito web è gestito da Pigi Shipping & Consulting, SRL, con sede legale in Via Melzo 12, 20129 Milano e (P.IVA 01330450998 e numero di licenza agenzia di viaggi 0221083. Tutti i diritti riservati © 2020. Cercacrociere.com è un marchio registrato ®. I servizi disponibili attraverso il sito sono offerti da lastminute.com group o dai suoi Partner.